Choose your country

  • Spedizioni in tutto il mondo
  • Pagamenti sicuri
  • Amore per la pallacanestro
  • Il tuo carrello è vuoto

    Il tuo carrello sembra essere vuoto. Inizia a riempirlo! Nel caso hai lasciato qualche articolo durante la tua ultima visita, prova ad accedere al tuo account

    Continua a fare acquisti Accedi.

Air Jordan 1 Mid ''Black/White/Red'' (PS)

640734-122
65,00 €

Altre informazioni

Materiale

Parte superiore
usnje
Fodere e inserto
tekstil
Suola
drugo

Michael Jordan

Il Dio del basket, che ancora oggi sta lasciando il segno sul parquet. Con il suo marchio per l’abbigliamento da pallacanestro Michael Jordan non lascia nessuno indifferente. Ultima ma non meno importante osservazione: nei Chicago Bulls ha creato i momenti più iconici della storia della NBA - sei volte campione e altrettante volte MVP delle Finals, 5 volte MVP della regular season NBA, 14 volte All Star, 10 volte miglior tiratore dell'NBA, miglior difensore della NBA nel 1988; come membro del "Dream Team" ha vinto il leggendario oro alle Olimpiadi di Barcellona nel 92; ha poi concluso la sua carriera con i Washington Wizards. 'His Airness' ha cambiato il mondo del basket e lo ha elevato tra gli sport più popolari e seguiti del mondo. Con le sue collezioni ispira i giovani sia nei palazzetti che sulla strada. Come proprietario della franchigia Charlotte Hornets partecipa attivamente alla lega NBA ancora tuttoggi. Da giocatore ritirato è diventato immortale quando è stato accolto nella Hall of Fame. Presente dappertutto, questo è il miglior giocatore di basket di tutti i tempi.

Retro I

Retro I
1985 was a great year, and not just because Michael Jordan was the rookie of the year and that we were able to watch his wickedness in an All-Stars game. This year was special because of the first issue of the most popular Jordan shoe, the Air Jordan 1. This is the first footwear in the successful Air Jordan series that laid the foundation for the future of basketball footwear. Today's legendary Peter Moore signed the footwear. And although Jordan initially didn't want to wear them (the colors were reminiscent of the devil's colors), he consented later, and we believe that today, he is not sorry.

Air Jordan 1 was the first basketball shoe to feature many colors, and because of that, it received a lot of attention, including from the NBA organization, which then banned the shoe and set clear rules and the amount of penalties Jordan had to pay if he wanted to wear them. All in all, Nike recognized their opportunity and encouraged the young Jordan to wear an Air Jordan 1, and they were expected to pay around $5,000 each match. The promotion in itself was great, as was the campaign called 'Banned by the NBA', which also marked the launch of the Jordan brand.  

Air Jordan

Nel 1984 l’impresa Nike ha posto sotto la propria tutela il talentuoso Michael Jordan e così nel 1985 ha lanciato le prime e le leggendarie Air Jordan 1. Successivamente sono seguiti altri modelli di questa popolare calzatura e oggi rappresentano il culto e il simbolo di ogni giocatore di basket. Il Jumpman, il logotipo di questo marchio, oggi rappresenta l’alta qualità con stile che non può mancare nell’armadio degli appassionati di basket.